Affrontare le allergie stagionali naturalmente

La natura, con il suo risveglio primaverile, porta con sé anche molti allergeni.

Pollini, semi e fiori infatti vengono trasportati dalla fresca brezza regalando magnifici profumi e per qualcuno anche spiacevoli effetti sulla salute a causa della risposta soggettiva delle difese immunitarie ad agenti allergizzanti.

Non sempre però la natura ci è ostile. Come provoca allergie, mette anche a disposizione dei validi rimedi. Per contrastare e prevenire i fastidiosi sintomi delle allergie infatti, è possibile ricorrere ad alcuni rimedi naturali adatti a contenere il rilascio di istamina nel nostro corpo (che è poi la “colpevole” ultima del disturbo in quanto provoca i classici sintomi: naso che cola, occhi gonfi ed arrossati, enteriti).

Vediamo dunque cosa abbiamo a disposizione per risolvere o quantomeno alleviare i sintomi.

La vitamina C , tra le sue molteplici funzioni nell’organismo umano, può essere di aiuto. Consumare quindi alimenti che ne contengono in abbondanza ci permetterà di avere uno “scudo” contro gli allergeni. Quindi non lesinare nel consumo di: arance (agrumi in genere), peperoni, carote, broccoli, cavolfiori, fragole, spinaci, kiwi, pomodori e banane. Anche il Ribes Nero (Ribes nigrum) è particolarmente ricco di vitamina C ed inoltre contiene altre preziose sostanze che sono in grado di ostacolare l’azione dell’istamina.

La quercitina, della famiglia dei flavonoidi, è un ottimo antistaminico naturale e se ne trova in abbondante quantità in agrumi, mele, pomodori, legumi, broccoli, cipolle ed ortica (L’assunzione di quest’ultima è sconsigliata a coloro che si trovano in cura con farmaci per abbassare la pressione ed alle donne in dolce attesa). Anche il prezzemolo ne contiene, ma è meglio evitare di assumerne in gran quantità; sarà sufficiente quello usato come condimento nei risotti o sul pesce).Il tè verde contiene oltre che alla quercitina, anche la catechina. L’azione combinata risulta un valido e dissetante rimedio alle allergie stagionali. Anche le proprietà antinfiammatorie ed antistaminiche del tè rosso africano sono particolarmente apprezzate sia per il sapore gradevole dell’infuso, che per la facilità di preparazione.

Consumare regolarmente pesce permette di introdurre nell’organismo degli acidi grassi particolari : gli Omega 3. Alcuni pesci ne contengono di più di altri ma, potendo scegliere, è preferibile optare per quelli di stagione. La spigola (o branzino) ad esempio è un pesce che si trova fresco tutto l’anno, specialmente in inverno. Sarebbe preferibile scegliere pesce pescato e non allevato per svariati motivi ma, talvolta, il prezzo resta piuttosto proibitivo. Gli Omega 3 sono contenuti anche nelle noci e nell’olio di lino che può essere usato tranquillamente al posto di quello di oliva, a crudo, sopra le pietanze.

Lo zenzero,  l’echinacea, il basilico, il finocchio,la camomilla, l’aglio, la liquirizia, il ginkgo biloba e l’alga spirulina sono rimedi naturali (reperibili anche sotto forma di compresse o tinture madri nelle erboristerie) che aiutano ad alleviare l’infiammazione provocata dall’allergia.

Una bevanda ottenuta diluendo un cucchiaio di aceto di mele in un bicchiere d’acqua, se assunta tre volte al giorno per una settimana, sembrerebbe essere un vero e proprio toccasana per le allergie. Per stemperare il sapore acidulo della bevanda si può aggiungere un cucchiaino di miele che, come noto fin dai tempi antichi, è un ottimo antisettico naturale.

Per alleviare eventuali fastidi cutanei come prurito e rossore, si può usare localmente un impacco ottenuto tramite decotto di foglie di basilico, da applicare una volta fatto raffreddare.

Salvo dove diversamente indicato, gli effetti collaterali di questi rimedi naturali sono pochissimi, se non addirittura nulli.

Consultate il vostro erborista di fiducia per ogni eventuale chiarimento e per farvi consigliare al meglio sull’uso di rimedi naturali per fronteggiare i disagi causati dalle allergie stagionali.

 

 

Follow me!

One thought on “Affrontare le allergie stagionali naturalmente

  1. Donatella says:

    Utile molte soluzioni a portata di click

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *